Da nord a sud attraverso Orria, Gioi Cilento, Cannalonga, Novi Velia, Ceraso .

L´itinerario parte da Orria , dove si può visitare l´Arco della Fontana Vecchia (fraz. Piano Vetrale) ed i palazzi Gugliucci e De Feo; da segnalare le pareti dipinte ("Murales") e il Museo Comunale della Civiltà Contadina.

Da vedere: la Chiesa Parrocchiale di S.Felice, la Chiesa di S.Domenica, la Cappella di S.Maria delle Grazie, nella frazione di Piano Vetrale le Chiese di S.Sofia e di S.Elia e la Cappella di S.Antonio da Padova.

Si Attraversa poi Gioi Cilento con una visita ai ruderi del Castello, la cinta muraria e quello che resta della Porta dei Leoni, la Cappella della Madonna della Porta e il Convento di S.Francesco; da non perdere anche i mulini ad acqua e i Palazzi Signorili.

Nella frazione Cardile da visitare il Palazzo Baronale con l´antico frantoio, la Chiesa di San Giovanni Battista, i ruderi della Cappella di S.Salvatore, il ponte di epoca medievale e la cappella della Madonna del Carmine.

Si giunge così a Cannalonga per visitare il centro storico con le vie strette e tortuose e i caratteristici casolari rurali. Di rilievo anche i Palazzi storici come il Palazzo Torrusio (il più grande del territorio), De Licteriis e quello Ducale della famiglia Mongrovejo; suggestive anche le osterie e le botteghe. Tra le Chiese da menzionare la Chiesa di S.Lucia.

A Novi Velia oltre alle Chiese di S.Maria dei Greci, S.Maria dei Longobardi, S.Bartolomeo, le Cappelle di S.Nicola da Bari, S.Giorgio e di S.Pietro in Vincoli e l´importante Santuario della Madonna di Novi Velia sul Monte Gelbison, da visitare il Palazzo Vescovile, la Torre ed il Castello Feudale.
L´Itinerario attraversa poi Ceraso con il suo caratteristico rione "mpieri Ceraso" dove le case sono state costruite una sull´altra. Suggestivi anche i Palazzi Di Lorenzo, Lancillotti-Ebner, la Casa Colonica De Marsilio e nella frazione S.Barbara i Palazzi Ferolla e Testa-Ferrara, ancora nella frazione S.Biase il Palazzo Baronale.
Tra le Chiese da visitare la Chiesa Parrochiale di S.Nicola, la Badia di Pattano (fraz. S.Biase), la Chiesa di S.Felice e di S.Martino (fraz. Massascusa).

Se vieni a Cannalonga puoi soggiornare in queste strutture

Vedi tutte le 4 strutture